Posted on

Turismo: settimane bianche ‘tutto esaurito’ per il Carnevale

Turismo: settimane bianche ‘tutto esaurito’ per il Carnevale

Secondo uno studio di Confesercenti, gli italiani continuano a scegliere la vacanza sulla neve; accanto allo sci, cresce la richiesta di benessere, sport slow, relax e buon cibo

Gli italiani continuano a scegliere una vacanza sulla neve: secondo il sondaggio condotto da Swg per Confesercenti a fine gennaio, il 9% del mercato nazionale, pari a circa 4 milioni di persone, ha prenotato una settimana bianca per le prossime settimane e prevede di spendere in media 690 euro a testa, per un totale di oltre 3 miliardi di euro. La crisi è determinante comunque sulla capacità di spesa: il 20% di chi parte tenterà di abbinare svago e risparmio, cercando di contenere la spesa al di sotto dei 500 euro.Tra i periodi preferiti, febbraio con le imminenti vacanze di Carnevale in testa, mentre c’è meno interesse sulle prossime settimane di marzo. Con la consapevolezza di fondo che l’offerta sciistica da sola non è più sufficiente: solo un turista su quattro dichiara di saper andare (bene) sugli sci, e chi va in vacanza cerca anche relax, benessere, natura e buon cibo. Di conseguenza, risultano più competitivi località e operatori che riescono ad articolare e aggiornare la propria offerta. In Valle d’Aosta gli operatori sono pronti ad intercettare questi flussi, che però da soli non sono sufficienti ad assorbire tutta l’offerta. Le prenotazioni degli stranieri, che in Valle arrivano prevalentemente per sciare, risultano quindi decisive per risolvere la stagione con il segno più.
Buone notizie per gli operatori turistici arrivano dalle settimane bianche: tutto esaurito per il fine settimana; gli stranieri prenotano perlopiù i sette giorni mentre gli italiani si limitano al week-end. Sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 9 febbraio, una panoramica da tutte le località della Valle.
Nella foto, turisti sulle piste di sci, domenica, intorno a mezzogiorno a Pila.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
Lutto: anche l’Anpi Valle d’Aosta piange la scomparsa del Partigiano Brindisi
Pietro Parisi, il partigiano Brindisi

Lutto: anche l’Anpi Valle d’Aosta piange la scomparsa del Partigiano Brindisi


Pietro Parisi, detto Brindisi, aveva combattuto nella Resistenza in Valle d'Aosta, dove saranno...

Posted by on

Congresso Cgil VdA, Bertschy: «Rinnovo contratto comparto unico entro febbraio»
Il presidente Bertschy al Congresso della Cgil VdA

Congresso Cgil VdA, Bertschy: «Rinnovo contratto comparto unico entro febbraio»


Il presidente della Regione, Luigi Bertschy, ha annunciato un'accelerazione in materia di contratto...

Posted by on

Aiuti: Finaosta conferma il finanziamento Sostegno alle imprese da 8 milioni di euro
Finaosta: si rinnova Sostegno alle imprese 2023

Aiuti: Finaosta conferma il finanziamento Sostegno alle imprese da 8 milioni di euro


Le realtà rossonere che abbiano subito conseguenze dalla guerra tra Russia e Ucraina, potranno...

Posted by on