Posted on

NeveUisp: attese a La Thuile settemila presenze

NeveUisp: attese a La Thuile settemila presenze

La manifestazione torna in Valle d'Aosta, dal 7 al 15 marzo, dopo 23 anni e si concluderà con il 56° Campionato nazionale di sci alpino dell'ente

«Dopo innumerevoli sforzi e fatica e dopo un anno di intenso lavoro» come ha precisato Carlo Finessi, presidente della sezione valdostana, introducendo la presentazione dell’evento, la manifestazione NeveUisp torna in Valle d’Aosta.
Dal 7 al 15 marzo sarà La Thuile, 23 anni dopo Gressoney e 24 dopo Pila, a ospitare la manifestazione, «la settimana bianca dei tesserati Uisp che vogliono passare qualche giorno insieme sulla neve, attraverso la quale promuoveremo non soltanto la stazione di sci, La Thuile, ma soprattutto la Valle d’Aosta e i suoi prodotti».
Sono numeri importanti quelli che caratterizzano tutte le manifestazioni di promozione sportiva dell’ente e anche la manifestazione invernale non è da meno.
«Sono attese circa seimila/settemila presenze, con una ricaduta dal punto di vista turistico davvero straordinaria – ha commentato l’assessore regionale allo sport e turismo, Aurelio Marguerettaz -, consideriamo questo appuntamento un evento test per lavorare su pratiche e sviluppare competenze che poi intendiamo riproporre nell’organizzazione di altri grandi eventi».
Per tutta la settimana saranno organizzate attività sportive sulla neve (sci alpino, sci nordico, ciaspole, snowboard, escursioni), attività culturali (serate con proiezioni di diapositive e immagini della Valle e di La Thuile), degustazioni delle principali Dop valdostane e visite al territorio.
La manifestazione si concluderà sabato 14 e domenica 15 con il 56° Campionato nazionale Uisp sci alpino che vedrà in gara 200/250 persone per il gigante si sabato e 180/200 per lo speciale di domenica.
«Saranno presenti tutte le regioni insulari e del Sud Italia – precisa Bruno Chiavacci, coordinatore nazionale Uisp Neve -, mentre le regioni del Nord verranno nel fine settimana per partecipare alla competizione».
La manifestazione avrà un prologo culturale nel salone ducale del municipio di Aosta, sabato 7 marzo, alle 21. In occasione della Festa della Donna si parlerà della Carta europea dei diritti delle donne nello sport” e sarà presentato il libro “Parità di genere nello sport: una corsa a ostacoli” di Luciano Senatori.
In foto da sinistra Bruno Chiavacci (coordinatore nazionale Uisp Neve), Aurelio Marguerettaz (assessore regionale sport e turismo), Carlo Finessi (presidente Uisp Valle d’Aosta) e Mahera Manti (vice presidente Uisp)
(erika david)

Condividi

LAST NEWS