Posted on

Lavori non ancora pagati dopo quasi 10 anni, pronta la messa in mora del Comune di St-Pierre

Lavori non ancora pagati dopo quasi 10 anni, pronta la messa in mora del Comune di St-Pierre

Lo ha annunciato il legale di Davide Bochet, che dall'amministrazione pubblica attende la liquidazione di fatture per 200 mila euro; il sindaco Daniela Lale-Demoz: «Occorre andare con i piedi di piombo», lo spettro si chiama Corte dei Conti

Fatture per quasi 200 mila euro non liquidate, 115 mila dei quali relativi a interventi di manutenzione sulla rete dell’acquedotto comunale effettuati – udite udite – addirittura tra il 2006 e il 2010.
Ora l’imprenditore Davide Bochet ha deciso di dire basta «allo scaricabarile delle responsabilità» in municipio, e attraverso il suo legale, l’avvocato Rosario Scalise di Aosta, fa sapere: “Nei prossimi giorni faremo partire la messa in mora del Comune”.
Maggiori dettagli sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 9 marzo 2015.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS