Posted on

Viticoltura: due ‘Oscar’ della rivista inglese Decanter ai vini di Les Crêtes

Viticoltura: due ‘Oscar’ della rivista inglese Decanter ai vini di Les Crêtes

Ancora riconoscimenti per l'azienda vitivinicola della famiglia Charrère; bronzo al Fumin 2011 e argento alla Petite Arvine 2013

Un altro riconoscimento di pregio, l’ennesimo, per l’azienda vitivinicola di Costantino Charrère e della sua famiglia. La dodicesima edizione dei Decanter World Wine Award – il più grande e prestigioso concorso vinicolo al mondo – ha infatti premiato due etichette dell’azienda di Aymavilles, valutate eccellenti dalla giuria composta da centinaia di sommelier, giornalisti del settore e master wine provenienti da tutto il mondo.
L’Oscar d’argento è andato alla Petite Arvine 2013 mentre al Fumin 2011 è andata la medaglia di bronzo.
«Siamo felici che l’autorevole rivista britannica Decanter abbia assegnato alla nostra azienda un doppio e prestigioso riconoscimento – spiega la famiglia Charrère – vini che sono espressione del meraviglioso terroir in cui viviamo e che raccontano le nostre montagne».
Nella foto, Costantino Charrère con la moglie Imelda e le figlie Elena ed Eleonora.
(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS