Posted on

Regione: la Valle d’Aosta nello spazio con l’asteroide Valléedaoste

Regione: la Valle d’Aosta nello spazio con l’asteroide  Valléedaoste

Il corpo celeste è stato scoperto dai ricercatori dell'osservatorio astronomico di Saint-Barthélemy

Si chiama Valléedaoste l’asteroide scoperto da Albino Carbognani, ricercatore all’osservatorio astronomico di Sain-Barthélemy di Nus: la Valle d’Aosta entra nel sistema solare. Il riconoscimento è arrivato dal Minor Planet Centere di Harvard, il centro internazionale per lo studio dei corpi minori del Sistema solare. Valléedaoste è nella regione di spazio che ospita le ‘montagne volanti’ del sistema solare. «L’asteroide ha le dimensioni grosso modo del Monte Bianco» ha spiegato lo scopritore Carbignani che ha spiegato come «il nuovo asteroide è stato scoperto nella notte di venerdì 7 settembre 2007, durante l’annuale Star Party». «Abbiamo accolto con grande soddisfazione la notizia che d’ora in poi ci sarà un astro dedicato alla Valle d’Aosta – ha detto il presidente della Regione Augusto Rollandin. – Quando è stato scoperto l’asteroide, la ricerca scientifica dell’Osservatorio Astronomico regionale era ancora in fase di avvio, eppure già in grado di ottenere risultati importanti come questo».
(d.c.)

Condividi

LAST NEWS