Posted on

Sanità: nuovo ecodoppler di ultima generazione alla Lilt

Sanità: nuovo ecodoppler di ultima generazione alla Lilt

Fianziato da Unicredit e donazioni per sostegno alle attività domiciliari e ambulatoriali ai malati oncologici

La Lega italiana per la lotta contro i tumori della Valle d’Aosta potrà contare da oggi su un ecodoppler portatile di ultima generazione acquistato grazie al sostegno di Unicredit e di numerosi benefattori. «L’apparecchio contribuirà a migliorare le prestazioni a domicilio ai malati oncologici e sarà di ausilio alle attività di prevenzione dell’ambulatorio Lilt nella diagnosi precoce dei tumori» ha sottolineato il presidente dell’associazione Salvatore Luberto. «I fondi indirizzati alla prevenzione, che sarà il pilastro del nuovo Piano sanitario che sarà presentato in Consiglio a settembre, sono per noi estremamente importanti» ha sottolineato l’assessore regionale alla Sanità Antonio Fosson intervenuto alla consegna. L’apparrecchio, 10 mila euro il costo, è stato finanziato per la metà con il fondo ‘Carta Etica’ dell’Unicredit che «ha scelto il progetto della Lilt per la sua valenza sociale» ha puntualizzato Marina Gavotto direttore del distretto di Aosta.
Foto: Marina Gavotto dell’Unicredit Aosta stringe la mano al presidente della Lilt Salvatore Luberto.
(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS
Pontboset, lo scuolabus c’è ma una bimba resta a piedi
Il Fiat Ducato 9 posti utilizzato per il trasporto scolastico a Pontboset

Pontboset, lo scuolabus c’è ma una bimba resta a piedi


Il trasporto scolastico è stato ripristinato ma l'unica bimba che frequenta la scuola...

Posted by on