Posted on

Cervino: in autunno esperti cercheranno corpo disperso

Cervino: in autunno esperti cercheranno corpo disperso

L'iniziativa è di Zermatt. L'obiettivo è quello di fare chiarezza sulle cause della tragedia del 14 luglio 1865 nella quale persero al vita quattro alpinisti

A 150 anni dalla prima salita del Cervino (14 luglio 1865) il comune di Zermatt organizza una spedizione di esperti per chiarire le circostanze che trasformarono l’eroica prima ascensione in una tragedia. L’intento, nel prossimo autunno, è quello di ritrovare il corpo del britannico Francis Douglas, uno dei quattro alpinisti che persero la vita durante la discesa.
La cordata guidata da Edward Whymper era composta da sette uomini. Al ritorno a valle il francese Michel Croz e i britannici Charles Hudson, Douglas Robert Hadow, e Francis Douglas precipitarono sul versante nord, schiantandosi su un ghiacciaio. Le cause dell’incidente non furono mai chiarite e vennero recuperati solo i corpi di Croz, Hudson e Hadow.
Le ricerche delle spoglie di Douglas serviranno a verificare alcune ipotesi, in particolare sulla corda per accertare se si spezzò o se fu tagliata.
(redazione newsvda)

Condividi

LAST NEWS