Posted on

Consiglio Valle: respinto ordine del giorno su taglio assessorati

Il Pd rinnega battaglia del 2013

Il Pd rinnega battaglia del 2013

Alla fine del lungo dibattito sull’allargamento della maggioranza regionale al Pd-Sinistra VdA arriva in Consiglio Valle un ordine del giorno della minoranza – Alpe, Uvp e M5S – in merito alla riduzione degli assessorati – affossato con 21 contrari dalla nuova maggioranza -, lo stesso presentato nel 2013 perché «ci siamo affezionati; dimostrate (rivolgendosi agli ex alleati dem firmatari dell’iniziativa nel 2013) che portate una ventata di rinnovamento» dice Laurent Viérin (Uvp).
«Quello che dice il collega Viérin è vero, c’era la volontà di sopprimere l’assessorato all’Ambiente ma il suo lavoro è stato importante negli ultimi due anni, gestione dei rifiuti in testa. Quindi riteniamo che questo debba essere mantenuto. Per questo voteremo no sull’ordine del giorno».
«Chi vi ha detto di tagliare l’assessorato all’Ambiente, decidete voi quale» sbotta Elso Gerandin (Uvp). Propone Fabrizio Roscio «perché non ponete un tetto di spesa così potete mantenere tutti gli assessorati che servono alla vostra organizzazione».
(da.ch.)

Condividi

LAST NEWS
La Vita di Arnad dona la quindicesima ai 120 dipendenti
La famiglia Calliera in occasione dei 60 anni dell'azienda

La Vita di Arnad dona la quindicesima ai 120 dipendenti


Il bel gesto della famiglia Calliera accompagnato da una lettera: un bel regalo di Natale anticipato...

Posted by on