Pubblicato il

Anziana scomparsa: trovato il corpo senza vita in un dirupo

Anziana scomparsa: trovato il corpo senza vita in un dirupo

E’ stato trovato poco dopo le 15 di oggi il corpo privo di vita di Ida Barailler, la donna di 71 anni di Quart scomparsa ieri – domenica – nella zona del Col de Joux.
Il cadavere si trovava alla base di un salto di roccia sul versante di Brusson, a circa 3 km dal colle, dove è presumibilmente precipitata. Sul posto – dopo l’avvistamento segnalato da una guardia forestale fuori servizio – hanno operato la Guardia di Finanza di Cervinia e il Soccorso alpino valdostano, che avevano invece concentrato le attivita’ di ricerca verso Emarese, con la salma trasferita alla camera mortuaria del cimitero di Aosta per il riconoscimento ufficiale.
Di Ida Barailler non si avevano più notizie dalla tarda mattinata di ieri. L’anziana era salita al Col de Joux insieme al marito e al genero per assistere all’eliminatoria delle Batailles de Reines. A un certo punto, attorno alle 10.30, la donna era entrata nel bar presente alla partenza degli impianti di risalita per andare in bagno. Da lì, il nulla.
Le ricerche, scattate nel primo pomeriggio a cura di Soccorso alpino valdostano, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza di Cervinia, Protezione civile e carabinieri, in serata avevano spinto il cane molecolare portato sul posto a fiutare «distintamente la pista, portandoci dal Col de Joux fino a Sommarèse di Emarèse, seguendo una strada poderale in piano», aveva spiegato il direttore del Soccorso alpino valdostano, Adriano Favre, che aveva aggiunto: «La pista si è interrotta bruscamente in corrispondenza della strada asfaltata». La speranza era che la donna avesse chiesto un passaggio, allontanandosi in modo volontario. Purtroppo non è andata così, aveva imboccato la direzione opposta.
(redazione newsvda)

Condividi

ULTIME NEWS