Pubblicato il

Scappa dopo l’incidente in rotonda, denunciato per fuga e omissione di soccorso

Scappa dopo l’incidente in rotonda, denunciato per fuga e omissione di soccorso

Si tratta di un 26enne aostano; la sera del 9 agosto non rispettò la precedenza nella rotatoria in fondo a corso Battaglione, ad Aosta, e centrò l'auto di una donna; ingranata la retromarcia, se ne andò a tutta velocità

Provenendo da via Monte Grivola, ad Aosta, si «buttò dentro» letteralmente alla rotonda in fondo a corso Battaglione senza rispettare la precedenza, centrando la fiancata destra di un’automobile già presente all’interno della rotatoria.
A quel punto, anziché scendere dall’abitacolo e assumersi le sue responsabilità, pensò bene di ingranare la retromarcia per poi scappare a forte velocità.
Dopo una decina di giorni di indagine da parte dell’Ufficio incidenti della Polizia stradale di Aosta, un 26enne aostano è stato denunciato per fuga e omissione di soccorso, visto che nello scontro la conducente dell’altra autovettura ha riportato lesioni che – seppure lievi – hanno fatto scattare la denuncia penale.
Il responsabile è stato individuato partendo dalla targa parziale rilevata dalla danneggiata; ora rischia fino a 6 anni di carcere e la sospensione della patente da due anni e mezzo a 8 con decurtazione di 10 punti.
(pa.ba.)

Condividi

ULTIME NEWS