Posted on

Consiglio Aosta: task force per sicurezza stradale

Approvato con qualche modifica di facciata l'ordine del giorno proposto dall'UVP: «Non possiamo accettare di stare in media con altre realtà, dobbiamo migliorare»

Approvato con qualche modifica di facciata l'ordine del giorno proposto dall'UVP: «Non possiamo accettare di stare in media con altre realtà, dobbiamo migliorare»

«E’ vero che siamo in media con molte realtà paragonabili alla nostra, ma chiediamo che l’amministrazione si impegni sin da ora a studiare delle soluzioni». Questo l’ordine del giorno proposto da Etienne Andrione dell’UVP, per far sì che «si punti più in alto, per migliorare la sicurezza stradale e dei pedoni. Ritengo doveroso avvalersi della collaborazione dei cittadini per far loro segnalare quali sono i punti critici». L’ordine del giorno è appoggiato dalla minoranza, ma anche da Vincenzo Caminiti dell’Union Valdôtaine, che parla di «un ordine del giorno non gravoso e mi sembra normale che il Consiglio provi tutti i modi per risolvere questo problema». Fa peso sulle “virgole”, ma alla fine dà via libera alla mozione, che gira l’impegno di studio sulla commissione competente, l’assessore alla Viabilità Valerio Lancerotto: «E’ un argomento che ci sta a cuore – esclama l’assessore -, ma il numero di sinistri rilevati dalla Polizia stradale per gennaio 2014-giugno 2015 sottolinea un fenomeno paragonabile ad altre realtà, con 28 persone ferite non gravi e un incidente mortale. Qui viene definita una situazione disastrosa, ma risulta che i già pochi sinistri non siano da addebitare alla manutenzione e conformazione della segnaletica stradale; attraversamenti e incroci sono conformi al codice della strada». «578 feriti in cinque anni non sono da sottovalutare, se si ritiene che l’analisi di questi dati è una perdita di tempo, io preferisco lavorare in altro modo, in cui non si valuta il fatto di essere in media, ma si cerca di migliorare ulteriormente le cose».
(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS
Scuola: sciopero venerdì 10 dicembre: «Governo assente»

Scuola: sciopero venerdì 10 dicembre: «Governo assente»


Flc Cgil, Snals Confsal e Savt école organizzano un presidio in place Deffeyes dalle 9 alle 13 nel...

Posted by on

Coronavirus, Valle d’Aosta: un morto, 60 nuovi positivi e 2 altri ricoveri nelle ultime 24 ore

Coronavirus, Valle d’Aosta: un morto, 60 nuovi positivi e 2 altri ricoveri nelle ultime 24 ore


I dati del bollettino di oggi, mercoledì 8 dicembre. ...

Posted by on