Posted on

Regione: rincaro asili nido, protesta davanti Palazzo

Regione: rincaro asili nido, protesta davanti Palazzo

Consegnata una petizione contro l'orientamento della Giunta

«Rischiamo tra i venti e trenta posti di lavoro». Denunciano in coro gli operatori degli asili nido che protestano per i rincari delle rette davanti a palazzo regionale dove il Consiglio Valle è riunito. «Se mancano i bambini noi restiamo a casa; a patirne saranno ancora una volta le famiglie e il ceto medio». Insieme agli operatori anche un gruppo di genitori che ha sottoscritto una petizione contro gli annunciati orientamenti della Giunta regionale che intendono aumentare le rette fino a 850 euro mensili e ritoccando il rapporto educatori bambini da uno ogni sei a uno ogni otto. Un provvedimento che, secondo chi ha raccolto le firme, scarica pesantemente sulle famiglie il costo del servizio di asilo nido.
(danila chenal)

Condividi

LAST NEWS
Scuola: sciopero venerdì 10 dicembre: «Governo assente»

Scuola: sciopero venerdì 10 dicembre: «Governo assente»


Flc Cgil, Snals Confsal e Savt école organizzano un presidio in place Deffeyes dalle 9 alle 13 nel...

Posted by on

Coronavirus, Valle d’Aosta: un morto, 60 nuovi positivi e 2 altri ricoveri nelle ultime 24 ore

Coronavirus, Valle d’Aosta: un morto, 60 nuovi positivi e 2 altri ricoveri nelle ultime 24 ore


I dati del bollettino di oggi, mercoledì 8 dicembre. ...

Posted by on