Posted on

Braccio di ferro: Paganin difende il titolo mondiale

Braccio di ferro: Paganin difende il titolo mondiale

Il valdostano in gara da lunedì in Malesia: «Sono pronto, ma non sarà facile; lontano dall'Italia sono trattato come una star, magari un giorno anche in Valle qualcuno mi chiamerà e mi darà una pacca sulla spalla»

Valigie pronte per Ermes Paganin (a sinistra nella foto), che sta per decollare alla volta della Malesia, dove da lunedì 28 settembre indosserà la maglia azzurra per difendere il titolo mondiale di braccio di ferro nella categoria 90 kg. Il sei volte campione italiano, è salito sul tetto del mondo dodici mesi fa in Lituania, dove ha completato nel migliore dei modi il suo palmarès iridato che conta anche un terzo, un quarto e un quinto posto.
«Conto di fare bene anche quest’anno – commenta Paganin prima della partenza -. Fisicamente sono a posto, ma so che non sarà facile, in quanto ai campionati mondiali possono partecipare i due atleti più forti di ogni nazione selezionati nei rispettivi campionati nazionali. In Italia il braccio di ferro è una disciplina di nicchia, quasi sconosciuta, ma in nazioni come Stati Uniti e Russia è uno sport professionistico. Per me che è quasi solo una grande passione non sarà facile affrontare questi atleti con enormi possibilità economiche che vantano preparatori e staff tecnico di alto livello. Sono molto orgoglioso di essere trattato quasi come una star quando arrivo nei paesi che ospitano queste importanti competizioni; mi auguro che un giorno anche nella mia amata Valle qualcuno mi chiami e mi dia almeno una pacca sulla spalla».
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS