Posted on

Halloween: zucca gigante al Casinò di Saint-Vincent

Halloween: zucca gigante al Casinò di Saint-Vincent

Due mesi all'insegna dell'enogastronomia e degli spettacoli al Resort

Due mesi ricchi di enogastronomia e di spettacoli a Saint-Vincent.
Dal 6 novembre al 19 dicembre, il Casinò di Saint-Vincent offre, infatti, una serie di appuntamenti golosi a tema, ispirati alle cucine tipiche, da quella dei “cugini” francesi passando per la lombarda e la piemontese fino alle specialità partenopee. E il 7 dicembre, Napoli sarà protagonista con uno spettacolo di Francesco Merola, che ricorda il padre Mario.
Il Saint-Vincent Resort & Casino continua a “prendere per la gola” i suoi clienti più affezionati e non solo. Al ristorante La Brasserie du casino, infatti, dopo il grande successo riscontrato nelle precedenti serate, continuano gli appuntamenti enogastronomici dedicati alle specialità locali e in questo tour addirittura a quelle francesi. Il primo appuntamento è previsto per venerdì 6 e sabato 7 novembre dove le Ostriche e il Granchio (Huîtres et Crabes) la faranno da padroni, oltre al tradizionale menu à la carte. Non mancheranno le bollicine, esclusivamente valdostane, che accompagneranno il duo musicale di Paolo Serazzi che avrà il compito di intrattenere gli ospiti in entrambe le serate. Ancora i cugini d’oltralpe protagonisti nel weekend del 20 e 21, dove il Foie Gras assieme al Poulet de Bresse (celeberrimo pollo allevato nella regione dell’Ain, vicino a Lione) saranno i principi della tavola della Brasserie.
Sempre alla Brasserie, omaggio ai milanesi, venerdì 4 dicembre, con la “Festa del Risotto”, accompagnato dall’immancabile ossobuco. Al ristorante Le Rascard Salon et Terasse del Grand Hotel Billia, invece, domenica 6 dicembre con replica in Brasserie lunedì 7, serata dedicata all’eccellenza della cucina partenopea accompagnata dal tributo in ricordo di Mario Merola con la partecipazione del figlio del grande interprete della sceneggiata napoletana, Francesco. Infine, la Brasserie si trasferirà in Piemonte nel fine settimana del 18 e del 19 dicembre, per omaggiare uno dei piatti tradizionali di questa terra: il Fritto Misto. Infine tutti i giovedì del mese di novembre, arrosti, bolliti, cotechini e quant’altro daranno vita alla “Grande Abbuffata”.
Da non dimenticare, prima di sedersi a tavola, la notte di Halloween quando la sala Evolution, sabato 31 ottobre, si trasformerà in una gigantesca zucca al cui interno, oltre a gustare delle squisite caldarroste offerte dalla Casa da gioco, si potrà assistere al concerto del gruppo celtico “Folkamisterya”.

Condividi

LAST NEWS
L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique

L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique


Il 10, 17 e 24 prosegue la kermesse musicale che si sta rivelando l'evento fiore all'occhiello...

Posted by on