Pubblicato il

Aggressione: gli spaccano il naso perché difende ragazza

Aggressione: gli spaccano il naso perché difende ragazza

I fatti contestati risalgono all'estate scorsa; la Squadra mobile, grazie alle diverse testimonianze raccolte, qualche giorno fa è riuscita a individuare il responsabile - M.R., 19enne aostano - e a denunciarlo per lesioni personali aggravate

La sua unica colpa era stata quella di aver voluto aiutare una ragazza rimasta vittima di un’aggressione all’interno di un noto locale notturno. Una volta isolato dal resto del gruppo, un 31enne aostano era stato colpito a sua volta con una serie di pugni al volto che gli provocarono la frattura scomposta del setto nasale.
A distanza di qualche mese, visto che i fatti contestati risalgono all’estate scorsa, grazie ai racconti dei diversi testimoni presenti all’aggressione e agli accertamenti della Squadra mobile della Questura di Aosta, gli inquirenti sono riusciti nei giorni scorsi a individuare l’autore di quell’aggressione. Si tratta di M.R., 19enne aostano, che è stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali aggravate e sottoposto a misura di prevenzione emessa dal questore di Aosta, Maurizio Celia.
(pa.ba.)

Condividi

ULTIME NEWS