Posted on

Courmayeur, la Maserati all’Ange è poco green

Courmayeur, la Maserati all’Ange è poco green

Il gruppo di minoranza consiliare esprime disappunto per la mancata informazione sull'iniziativa della casa automobilistica

«Un’immagine agli antipodi dell’obiettivo “green” che l’amministrazione, nel suo piano marketing, dice di voler perseguire». Il gruppo consiliare “Guardiamo Avanti” bolla così l’iniziativa che vedrà allestita al Jardin de l’Ange la Maserati Winter Lounge, uno spazio espositivo per i nuovi modelli di berline e un luogo di eventi e appuntamenti speciali. L’iniziativa è stata presentata i giorni scorsi a Milano dal general manager Maserati Italia, Giulio Pastore, dal sindaco di Courmayeur, Fabrizia Derriard, e ha avuto come testimonial l’ex slalomista azzurro Giorgio Rocca.
Una presentazione che ha destato un «grande disappunto» nella minoranza consiliare alla quale «a fronte della richiesta di chiarimenti del consigliere Paolo Corio sulla rimozione della tensostruttura del Jardin de l’Ange, nulla è stato precisato, salvo poi scoprire dai giornali, 24 ore dopo il consiglio, che il sindaco presenziava a un’iniziativa di una nota casa automobilistica che occuperà gli spazi del Jardin».
La minoranza sottolinea come «il luogo deputato alle scelte politiche e di indirizzo di un comune viene per l’ennesima volta, svuotato di senso e i consiglieri, sminuiti nelle loro funzioni».
In foto da sinistra l’ex azzurro Giorgio Rocca, Giulio Pastore, General Manager Maserati Europa, Fabrizia Derriard, sindaco di Courmayeur.
(e.d.)

Condividi

LAST NEWS
Donnas, per i 50 anni di Pro loco e sagra della castagna 5 giorni di festa

Donnas, per i 50 anni di Pro loco e sagra della castagna 5 giorni di festa


Dal 4 al 9 ottobre appuntamento culturale e culinario, con il gran finale domenica 9 ottobre...

Posted by on