Posted on

Anziana malmenata per parcheggio conteso, denunciato poliziotto

Anziana malmenata per parcheggio conteso, denunciato poliziotto

I fatti risalgono al 14 novembre scorso; i carabinieri sono giunti al presunto responsabile visionando i filmati delle telecamere installate nella zona di piazza Zerbion a St-Vincent

Un parcheggio conteso in piazza Zerbion, a St-Vincent (foto), a un certo punto avrebbe fatto perdere il controllo a un agente attualmente in servizio presso la Polizia di Frontiera, che aperta la portiera di una Panda vecchio modello, avrebbe assestato alcuni pugni addosso all’anziana signora seduta al posto di guida.
E’ quanto accaduto sabato scorso, 14 novembre, a St-Vincent, con la donna – Carlotta Chatrian, 72enne del posto – che ha dovuto ricorrere alle cure sanitarie (le sono stati refertati traumi giudicati guaribili in pochi giorni).
L’aggressore, a quel punto, si era dato alla fuga, ma i carabinieri del Comando Compagnia di Châtillon St-Vincent – dopo qualche giorno – sono riusciti a risalire alla sua identità a seguito dell’analisi dei filmati degli impianti di videosorveglianza installati nella zona.
Secondo quanto appreso, il poliziotto sarebbe sceso dall’automobile guidata da un suo amico per ‘bloccare’ il posto libero, nel quale nel frattempo si era però inserita la Panda dell’anziana. A quel punto il diverbio e le percosse, con il soggetto denunciato – Gianpaolo Tripodi, 52 anni – che, una volta identificato, avrebbe riferito agli inquirenti di avere reagito in questo modo perché la donna «mi aveva quasi investito».
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS