Posted on

Distrutto un ettaro di bosco: «Il rogo è doloso»

Distrutto un ettaro di bosco: «Il rogo è doloso»

Ne sono convinti gli inquirenti che indagano sull'incendio che - nel tardo pomeriggio di ieri, venerdì - ha colpito il bosco sotto Coumarial a Fontainemore; «almeno tre i punti in cui è stato appiccato il fuoco»

Per gli agenti del Corpo forestale a cui sono state affidate le indagini, non ci sono dubbi: l’incendio che nella serata di ieri – venerdì 20 novembre – ha distrutto un ettaro di bosco di latifoglie a Fontainemore, è senza ombra di dubbio di origine dolosa.
Gli accertamenti, per competenza territoriale, sono state prese in carico dagli uomini della Stazione forestale di Gaby, che per tutto il giorno hanno provveduto a sentire persone alla ricerca di qualche indizio utile all’individuazione del piromane – o dei piromani – che attorno alle 18 di ieri ha appiccato il fuoco «in almeno tre punti diversi, due lungo la strada comunale che conduce a Coumarial e uno sulla destra orografica del Lys, dietro il Capoluogo», hanno fatto sapere gli inquirenti.
Sul posto sono intervenuti Vigili del Fuoco professionisti del Comando di Aosta, sapeurs-pompiers volontaires di Fontainemore, Issime e Gaby e personale della Stazione forestale di Gaby e del Nucleo antincendio boschivo, che hanno avuto il loro bel daffare per domare il rogo, anche a causa del vento e delle sterpaglie secche che lo hanno ulteriormente alimentato.
Domate le fiamme attorno alle una e mezza di questa mattina, anche in virtù di una quanto mai provvidenziale pioggia caduta in serata, le operazioni di bonifica dell’area sono proseguite fino in tarda mattinata.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS