Posted on

Aosta spinge L’Orage alla conquista dell’Italia

Aosta spinge L’Orage alla conquista dell’Italia

Il calore dei fan per il primo live di Macchina del Tempo, sabato sera al Prince disco club

Di concerti in giro per la Valle L’Orage ne ha fatti tanti negli ultimi anni riscuotendo sempre un buon successo dal “suo” pubblico, ma quello di ieri sera al Prince disco club di Quart è stato forse il più partecipato ed emozionante, dopo l’esibizione al Palais con Francesco De Gregori.
Quasi come se i fan si fossero dati appuntamento per regalare alla band, in partenza oggi per il tour in Italia, il pieno di calore, affetto e sostegno.
Avevano ragione Alberto Visconti e Rémy Boniface, partire con il pubblico che già conosce e canta le canzoni del tuo ultimo disco, uscito proprio ieri, non ha prezzo.
I musicisti non si sono risparmiati suonando con passione e divertimento, oltre ai brani dell’ultimo album, Macchina del Tempo, anche le canzoni con le quali si sono fatti conoscere, e regalando una piccola chicca, “Le vent nous portera” dei Noir Désir, auspicio per un tour di successo.
Tra il pubblico anche i due “ex” della band, Ricky Murray e Stefano Trieste, salutati con calore dai musicisti.
Il Tour
L’avventura di Macchina del Tempo prosegue da oggi al Cinema Vekkio di Corneliano d’Alba, e poi a L’asino che vola di Roma (5 febbraio), La Scighera di Milano (6 febbraio), Locomotiv club di Bologna (featuring Erriquez, Bandabardò, opening DJ Hugolini, 11 febbraio), Cacio & Pere (12 febbraio), Combo Firenze (13 febbraio), Hiroshima Mon Amour (25 febbraio), La Claque di Genova (26 febbraio).
(erika david)

Condividi

LAST NEWS