Posted on

Tor des Géants: già 1750 atleti preiscritti

Tor des Géants: già 1750 atleti preiscritti

In tre giorni, è stato raggiunto il 75% delle adesioni complessive del 2015; il brand marketing di Montane: «Il Tor incarna la filosofia aziendale che guida la nostra passione per gli sport di resistenza e durata in ambienti estremi»

In tre giorni di preiscrizioni, sono già 1750 gli atleti che hanno perfezionato la loro adesione al Tor des Géants® (qualcuno ha effettuato una doppia iscrizione, che verrà ridotta a una). Un dato che fa sorridere i VDA Trailers, visto che in 72 ore è stato raggiunto il 75% del numero complessivo del 2015, quando in 2291 parteciparono al sorteggio. E mancano ancora una decina di giorni alla chiusura delle preiscrizioni, fissata per le 18 del 14 febbraio. A oggi i 1750 preiscritti rappresentano 69 stati, alcuni dei quali saranno presenti per la prima volta alla partenza, come il Gabon, il Sultanato del Brunei, gli Emirati Arabi Uniti, la Repubblica di Vanuatu (fitto arcipelago a est dell’Australia un tempo conosciuto come Nuove Ebridi) e Wallis e Futuna (due nomi che indicano tre isole vulcaniche disseminate nell’Oceano Pacifico con poco più di 12.000 abitanti in tutto, governate secondo la Costituzione Francese).
Montane e il Tor des Géants
Ha intanto preso la parola il brand director di Montane, l’azienda inglese che è diventata il nuovo main sponsor del Tor. «Siamo lieti di aver concluso una partnership ufficiale con una delle più importanti gare di lunga distanza del mondo – ha dichiarato Jonathan Petty -. Il Tor des Géants® incarna esattamente la filosofia di Montane che guida la nostra passione per gli sport di resistenza e durata in ambienti estremi. Lavorare a sostegno di questa gara eccezionalmente impegnativa, aiuta a valorizzare la nostra crescente reputazione di fornitori di prodotti innovativi, di abbigliamento e attrezzature leggere. Aspettiamo con impazienza l’ora di vedere Montane in azione al Tor des Géants del prossimo settembre».
Montane, che ha sede ad Ashington, ai confini con la Scozia, dal 1993 si occupa di abbigliamento e accessori necessari per affrontare la natura, e la montagna in particolare, in condizioni davvero estreme. Con la sua “Via trail series” ha conquistato gli onori del mondo del running, con un più recente sviluppo di una serie di prodotti a 360° dedicati alla corsa in montagna e agli Ultra Trail. Il Tor si aggiunge alla rosa di grandi corse che l’azienda britannica sostiene, dal Montane Yukon Artic Ultra, alla Montane Spin Race, senza dimenticare la Montane Lakeland 100 and 50 e la Montane Goldsteig Ultra Race.
(d.p.)

Condividi

LAST NEWS