Posted on

Idroelettrico: inviati quattro avvisi di garanzia

Idroelettrico: inviati quattro avvisi di garanzia

Tra gli imprenditori indagati, anche il patron del Gruppo Ravano di Genova; le prime difese: «Nessun ingiusto vantaggio, dati fiscali regolari»

Figura anche l’imprenditore genovese Giovanni Ravano della Ravano Green Power, gruppo di importanza nazionale operante nel settore delle energie rinnovabili (anche) in Valle d’Aosta tramite una joint venture con CVA e attraverso il controllo di Idroelettrica Quinson con le sue due centrali di Morgex e La Salle, tra i quattro imprenditori a cui la Procura della Repubblica di Aosta ha inviato gli avvisi di conclusione delle indagini preliminari nell’ambito dell’inchiesta operata sull’idroelettrico.
In un simile contesto, con i soggetti indagati – a vario titolo per falso e truffa – che avranno ora una ventina di giorni per il deposito di memorie o per chiedere di essere interrogati, sentite alcune parti, la tesi difensiva pare puntare sul fatto che, «se in qualche caso comunicazione di dati errati c’è stata, questa non ha comunque comportato alcun ingiusto vantaggio per le società, considerate la gestione dal punto di vista pecuniario in capo a Deval e la regolarità dei dati fiscali».
Maggiori dettagli sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 11 aprile 2016.
(pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS