Posted on

4K: minoranza chiede revoca organizzazione Associazione Forte

4K: minoranza chiede revoca organizzazione Associazione Forte

Motiva con il conflitto di interesse per il doppio ruolo del presidente Rollandin; per la maggioranza delibera legittima

«Oltre al ridicolo nel quale siamo caduti per la vicenda dei due ultra trail Tor des Géants e 4K siamo in una situazione ambigua e imbarazzante in virtù del fatto che è stato affidato il 4K dal presidente della Regione all’associazione Forte di Bard, che presiede e di cui è legale rappresentante. In pratica la Regione stanzia 300 mila euro per l’organizzazione  dell’ultra trail a se stessa».  Così la consigliera di Alpe Chantal Certan nel presentare in Consiglio Valle la una mozione con le quali le opposizioni in Consiglio Valle – Alpe, Uvp e M5S – hanno chiesto la revoca dell’incarico, illegittimo a loro dire, al Forte di Bard. La maggioranza respinge e motiva così l’assessore al Turismo e Sport Aurelio Marguerettaz:  «fortunatamente c’è stato un chiarimento da un organo giudiziario, l’attività dell’amministrazione è emersa in tutta la sua chiarezza. La delibera  istitutiva del 4k è legittima, coerente con la missione che ha un’amministrazione ovvero quella di promuovere la Valle d’Aosta, le sue alte vie e il suo territorio; l’attività non è solo legittima ma opportuna: il 4k andrà a valorizzare le nostre risorse,le nostre professionalità e tutto il mondo che lavora in questo settore». Per le minoranze la risposta è fuori tema.(da.ch.)

Condividi

LAST NEWS