Posted on

NUV, Milanesio: per orgoglio civico, amministratore anche gratis

NUV, Milanesio: per orgoglio civico, amministratore anche gratis

La risposta piccata alle richieste del M5S in Consiglio regionale

Stuzzicato dal Movimento 5 Stelle, che in Consiglio regionale ha chiesto alla giunta se non fosse il caso di liquidare la società NUV e sollecitare l’amministratore unico a rinunciare al compenso di 90 mila euro lordi all’anno (vedasi articolo: Nuova Università, nessun ritardo nei lavori), Bruno Milanesio non ha fatto attendere la sua risposta. L’amministratore unico di NUV scrive: «la mia disponibilità ad accettare, a titolo gratuito, l’eventuale rinnovo dell’incarico di amministratore di NUV, non è affatto un ammiccamento alla paranoia demagogico-pauperista della Casaleggio Assiciati. E nulla vuole concedere al vezzo di mettere alla gogna gli amministratori pubblici regionali raffigurati a stregua di inetti percettori a sbafo di sontuose prebende. In realtà obbedisce soltanto ad una sorta di “orgoglio civico”, forse un po’ sabaudo e demodé: quello di non lasciare a metà del guado un impegno assunto. Per tanto non mi sento affatto un “benefattore dell’umanità”: sono semplicemente un coriaceo settantenne non ancora rincitrullito che – se richiesto – accetterebbe di continuare, questa volta a titolo gratuito, un servizio alla propria comunità per l’affermazione di un progetto nel quale ha creduto e crede fortemente».«Del resto – conclude Milanesio nella sua nota – l’uomo non vive di solo pane e, come ce la cantano Morandi, Tozzi e Ruggeri: “Si può dare di più senza essere eroi”».(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
Savt: «70 anni non si mettono in discussione nelle aule di tribunale»

Savt: «70 anni non si mettono in discussione nelle aule di tribunale»


Il segretario Claudio Albertinelli rilancia dopo il congresso straordinario del sindacato, che ha...

Posted by on

La Vita di Arnad dona la quindicesima ai 120 dipendenti
La famiglia Calliera in occasione dei 60 anni dell'azienda

La Vita di Arnad dona la quindicesima ai 120 dipendenti


Il bel gesto della famiglia Calliera accompagnato da una lettera: un bel regalo di Natale anticipato...

Posted by on