Posted on

Pollein: rapina con arma in pugno

Pollein: rapina con arma in pugno

Poco dopo le 19; un 75enne - Mariano Bortolotti - finito in ospedale dopo essere stato colpito alla testa con il calcio di una pistola

Tentata rapina in un esercizio commerciale di Pollein, da quanto appreso una tabaccheria, quella avvenuta poco dopo le 19. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri giunti sul posto, almeno un uomo avrebbe fatto irruzione all’interno dell’attivita’, arma in pugno. Un 75enne, Mariano Bortolotti – il padre del titolare del negozio, Giulio – è stato colpito alla testa con il calcio di una pistola dopo aver reagito al tentativo di rapina: immediatamente soccorso, le sue condizioni – non gravi – sono ora al vaglio del pronto soccorso dell’ospedale Umberto Parini di Aosta. Il malvivente, con il volto travisato, dopo aver provato ad arraffare (vanamente) l’incasso, si e’ dato alla fuga a bordo di un’automobile guidata verosimilmente da un complice che l’aspettava all’esterno. Sull’accaduto indagano i carabinieri, alla ricerca di eventuali dettagli utili all’individuazione dei malviventi anche attraverso la verifica dei filmati degli impianti di videosorveglianza pubblici installati nella zona. (pa.ba.)

Condividi

LAST NEWS