Posted on

L’abbraccio di La Salle al dottor Ganassi

L’abbraccio di La Salle al dottor Ganassi

Festa della Riconoscenza per salutare il medico ormai in pensione; alla messa ex pazienti da tutta la Valdigne

«Quando ho saputo dell’amorevole congiura ho provato imbarazzo, ma anche tanta gioia, grazie». È commosso Alberto Ganassi, medico di famiglia in pensione dal 1° maggio, per l’omaggio che la comunità di La Salle e l’intera Valdigne hanno voluto tributargli per ringraziarlo di quanto fatto in 40 anni di servizio.Chiesa gremita domenica 12 giugno a La Salle, occhi lucidi, applasui e tanta emozione. «Molte doti fanno di un medico un bravo medico e una persona speciale, e tu lo sei, grazie Alberto, grazie Rita» ha detto a nome del consiglio pastorale Bruno Beneyton, rivolgendosi anche alla moglie Rita Chisté, infermiera e valida collaboratrice del marito.La popolazione di La Salle, conoscendo l’essere schivo del dotto Ganassi, anziché fare un regalo materiale per la sua pensione ha voluto raccogliere soldi per fare una donazione a Les Amis du Coeur e all’Oratorio interparrocchiale della Valdigne.Sul numero di Gazzetta Matin in edicola lunedì 13 giugno l’intervista con il medico e le foto della festa.(er.da.)

Condividi

LAST NEWS