Posted on

Violante: «condizioni in graduale e spontaneo miglioramento»

Violante: «condizioni in graduale e spontaneo miglioramento»

Il quadro clinico dell'ex presidente della Camera è stato spiegato in un comunicato dalla direzione sanitaria dell'USL e dell'ospedale Parini di Aosta

Luciano Violante rimane in rianimazione in prognosi riservata, ma le sue condizioni sono «in graduale e spontaneo miglioramento». A comunicarlo sono state la direzione sanitaria dell‘Azienda Usl della Valle d’Aosta e dell’ospedale Parini di Aosta, che nel primo pomeriggio di oggi hanno diffuso un bollettino medico sulle condizioni dell’ex presidente della Camera dei Deputati, ricoverato questa mattina alle 9 dopo il malore che lo aveva colpito a Cogne. «Luciano Violante è stato sottoposto a iter diagnostico nel corso della mattinata, per un disturbo di coscienza prolungato – si legge nel comunicato di USL e Parini -. Dopo l’arrivo in pronto soccorso e a seguito di valutazione neurologica, è stato sottoposto ad accertamenti neuroradiologici (Tac e risonanza magnetica encefaliche)  che non hanno evidenziato lesioni cerebrovascolari significative. Il paziente quindi è stato ricoverato nel reparto di rianimazione per la prosecuzione dell’osservazione e degli accertamenti clinici di rito. Il quadro clinico attualmente è in graduale spontaneo miglioramento anche se la prognosi rimane riservata». Luciano Violante, 74 anni, si è sentito male a Cogne, dove stava trascorrendo un periodo di vacanza; a soccorrerlo sono stati i familiari, che l’hanno trovato esanime nella sua auto, con la quale aveva intenzione di raggiungere Aosta per prendere parte all’apertura dell’Atelier des Métiers in piazza Chanoux. Dopo la vicinanza delle istituzioni regionali, testimoniata di persona in ospedale dal presidente della Giunta Augusto Rollandin, dal presidente del Consiglio Andrea Rosset e dall’assessore regionale alla sanità Laurent Viérin, è arrivata quella del Pd valdostano, che in una nota esprime la sua «vicinanza al presidente Luciano Violante, ricoverato questa mattina all’ospedale Parini di Aosta a seguito di un malore. Estendiamo all’amico Luciano Violante i nostri più sinceri auguri di una completa e pronta guarigione». (d.p.)

Condividi

LAST NEWS