Posted on

Bando anziani Aosta: frasi offensive, riunioni sospese

Bando anziani Aosta: frasi offensive, riunioni sospese

Nervi tesi tra il presidente della III Commissione, Vincenzo Caminiti (UV) e il capogruppo di Stella Alpina Luca Girasole: stop alle riunioni future

Evidentemente il consiglio comunale è stato solo l’inizio degli scontri. Il bando anziani, infatti, continua a destabilizzare la maggioranza del consiglio comunale aostano, come conferma la nota giunta dal consigliere UV, Vincenzo Caminiti. Il presidente della III Commissione consiliare, che mercoledì ha ricominciato l’analisi del bando anziani per arrivare al ritiro e alla riproposizione di una nuova gara (ovviamente sempre in attesa della pronuncia dell’ANAC) ha comunicato di «voler sospendere le convocazioni delle commissioni inerenti il “Bando anziani”, ritenendo gravi e offensive le affermazioni verso i colleghi del consiglio del capogruppo di Stella Alpina (Luca Girasole ndr.)» avvenute proprio nel corso della riunione di mercoledì pomeriggio. «Rispettando l’indirizzo espresso dal consiglio comunale – continua Caminiti -, che ha chiesto la revoca del bando e la convocazione della commissione competente, l’obiettivo della Commissione è quello di lavorare in totale trasparenza per un nuovo bando che rispetti l’inidirizzo politico di privilegiare nella valutazione delle offerte, la parte tecnica rispetto a quella economica, e che sia coerente con la programmazione del sistema dei servizi sul territorio regionale e con i bandi di altri enti».

(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS