Posted on

Bando anziani Aosta: «La minoranza si accorge ora che servono più fondi»

Bando anziani Aosta: «La minoranza si accorge ora che servono più fondi»

PD-PSI all'attacco delle posizione prese in giornata dall'opposizione del consiglio comunale aostano

Nel rincorrersi di attacchi, parate, pareri e contropareri non poteva mancare la presa posizione del PD-PSI sul bando anziani.

«Apprendiamo finalmente che la minoranza prende atto del fatto che per salvaguardare i livelli occupazionali e la qualità del servizio siano indispensabili nuove risorse finanziarie – ironizza il capogruppo Antonino Malacrinò -. Spiace però che abbiano votato una mozione di facciata, che chiedeva un ulteriore passaggio in terza commissione, rivelatasi poi inefficace, e che solo ora affermino quanto diciamo da tempo. Se fossero state accolte le nostre richieste di emendamento della mozione, che andavano nella direzione delle dichiarazioni rese oggi, si sarebbe potuta cogliere l’occasione per poter lavorare nella stessa direzione, cercando di dare risposte concrete alle problematiche».

Per il PD-PSI rimane comunque ferma la «volontà di collaborare con tutti coloro che siano realmente interessati a farlo, per cercare di trovare risorse a sostegno di un progetto di lungo respiro».

(al.bi.)

Condividi

LAST NEWS