Posted on

Furti: rubati 15 computer portatili al liceo Regina Maria Adelaide

Furti: rubati 15 computer portatili al liceo Regina Maria Adelaide

Le indagini sono affidate agli uomini della questura di Aosta; il dirigente scolastico dispiaciuto: «più che il danno economico, danno alla didattica»

Sono quindici i computer portatili spariti, probabilmente nel fine settimane, dalle aule del liceo Regina Maria Adelaide ad Aosta. Ad accorgersi del furto, il personale non docente, lunedì mattina, intorno alle 7.15, alla riapertura del plesso.«La scuola al sabato rimane chiusa – commenta il dirigente scolastico Corrado Ballarini. Abbiamo allertato la questura; gli uomini della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica hanno trascorso qui tutta la mattinata. Non sembrerebbero esserci segni di effrazioni ma lascio fare il lavoro a chi sa farlo. Non sono in grado di dire niente di più, la scuola viene chiusa il venerdì sera intorno alle 19 e riapre il lunedì mattina poco dopo le 7. Cosa sia successo tra venerdì sera e l’alba di lunedì non lo so».I soliti ignoti hanno portato via i computer portatili collegati alle lavagne multimediali presenti nelle aule; «in effetti, economicamente parlando i computer non hanno un gran valore, non sono recenti – spiega il professor Ballarini – hanno certamente un’importanza maggiore dal punto di vista didattico, considerato che sono collegati alle Lim e utilizzati per fruire dei contenuti multimediali». Le indagini sono affidate agli uomini della questura di Aosta.Nella foto, la sede del liceo delle scienze umane e scientifico Regina Maria Adelaide di Aosta. Durante le vacanze di Natale, la scuola trasferirà la propria sede nel plesso prefabbricato di via Chavanne.(c.t.)

Condividi

LAST NEWS