Posted on

Edilizia: mutui prima casa, tassi di interesse più bassi

Edilizia: mutui prima casa, tassi di interesse più bassi

La Regione ha attivato un nuovo mutuo a tasso agevolato per i tetti in losa

La giunta regionale della Valle d’Aosta ha definito nella seduta odierna le regole per la concessione di quattro mutui a tasso agevolato per l’acquisto, il recupero e la nuova costruzione della prima casa, il recupero di abitazioni in centro storico, il rifacimento dei tetti in lose e l’anticipo del 50% di detrazione fiscale riconosciuta per gli interventi di ristrutturazione edilizia.

Tassi interesse più bassi

Per quanto riguarda il mutuo della prima casa, l’assessore alle opere pubbliche Mauro Baccega spiega che «tra le novità più importanti vi è l’eliminazione del valore Isee minimo richiesto per l’accesso e la rimodulazione dei tassi di interesse, con riduzione allo 0,80% del tasso per la prima fascia di reddito».

Mutuo per tetti in losa

Viene inoltre attivato il nuovo mutuo a tasso agevolato per la copertura dei tetti in lose di pietra. Questo nuovo mutuo, della durata di 10 anni con un tasso di interesse pari all’1%, copre il maggiore costo del tetto con copertura in lose di pietra rispetto a un tetto in tegole.

Detrazioni fiscali

E’ stato infine approvato un nuovo mutuo a favore delle persone fisiche che, avendo fatto un intervento di ristrutturazione edilizia, beneficiano in dichiarazione dei redditi della detrazione fiscale. In questo caso si riconosce un mutuo a 10 anni, per un importo minimo di 5 mila euro e un tasso di interesse dell’1%, al fine di anticipare i benefici riconosciuti dallo Stato quale detrazione fiscale. (re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS