Posted on

Aosta: piazza Roncas e via Martinet diventano Social Street and Square

Aosta: piazza Roncas e via Martinet diventano Social Street and Square

Progetto degli studenti dell'Itpr in collaborazione con l'Associazione Commercianti

Socializzare con i vicini della propria strada di residenza per instaurare un legame, condividere necessità, scambiarsi professionalità, portare avanti progetti collettivi di interesse comune e trarre quindi tutti i benefici derivanti da una maggiore interazione sociale senza costi. E’ l’obiettivo dei social street e del progetto omonimo, realizzato dagli studenti della classe 2a D dell’Itpr indirizzo servizi socio-sanitari, che mercoledì 7 dicembre alle 10,30 sarà presentato all’auditorium “Corrado Gex” di Aosta.

A guidare gli studenti sono state le professoresse Enza Autolitano e Denise Chaissan, in collaborazione con i rappresentanti dell’Associazione Commercianti di Piazza Roncas e Via Martinet. Infatti,  le prime Social Street and Square valdostane saranno proprio Piazza Roncas e Via Martinet ad Aosta.

Il progetto, nato a Bologna del gruppo Facebook “Residenti in Via Fondazza – Bologna” e iniziato nel settembre 2013 ( www.socialstreet.it ), si sta diffondendo in tutta Italia e nel mondo con circa 450 esperienze.

La città con più Social Street è Milano, seguita da Bologna, ma il modello è stato ripreso anche all’estero e interpretato talvolta in modo originale.

Per esempio in Nuova Zelanda, a Glenduan, fuori dalla città, in una zona dove si abita anche a 10 km l’uno dall’altro la Social Street serve in particolare ad organizzarsi negli spostamenti, mentre ad Amsterdam è stata un modo per integrare i migranti.

Mercoledì 7, contestualmente al progetto, verranno presentate le iniziative per promuovere il progetto e sostenere gli scopi sociali che lo contraddistinguono, nate in collaborazione con l’Associazione Commercianti di Piazza Roncas e Via Martinet.

(re.newsvda.it)

 

Condividi

LAST NEWS