Posted on

Referendum, Bertschy: difesa in modo chiaro l’autonomia

Referendum, Bertschy: difesa in modo chiaro l’autonomia

Il presidente dell'Uvp soddisfatto del risultato del voto, guarda all'unità degli autonomisti: no a verifiche di maggioranza

«C’è soddisfazione, perché i valdostani hanno partecipato in massa al voto, così come gli italiani, e per aver contribuito anche con la nostra scelta a difendere in modo chiaro il nostro Statuto e la nostra autonomia, per una riforma che vada invece in una direzione federalista». Così Luigi Bertschy, presidente dell’Uvp, l’unico partito di maggioranza regionale a schierarsi a favore del «no». 

«Questa esperienza – aggiunge Bertschy – insegna anche che su temi di così grande importanza, prima di esprimersi in Parlamento, i nostri rappresentanti devono aprire il confronto con le istituzioni locali. E mi riferisco soprattutto al senatore Lanièce. E’ chiaro che gli autonomisti sono frammentati. Dobbiamo lavorare per unire e un passo per arrivare a questo è senza dubbio la concertazione su quanto fare e dire a Roma».

Presidente Bertschy, chiederete una verifica di maggioranza?«No. Come ho detto: bisogna unire e non dividere. Dobbiamo lavorare per risolvere i problemi e adesso il primo è quello del bilancio, sul quale entro mercoledì bisogna trovare l’accordo in maggioranza».

(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS
L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique

L’agosto di Etroubles si riaccende con Avant Tout Musique


Il 10, 17 e 24 prosegue la kermesse musicale che si sta rivelando l'evento fiore all'occhiello...

Posted by on