Posted on

Bosatelli sfida i big di CHEZ-NOUS sulla distanza lunga

Bosatelli sfida i big di CHEZ-NOUS sulla distanza lunga

TOR DES CHÂTEAU / Tra gli oltre 120 concorrenti attesi al via, anche l’ultimo vincitore del Tor des Géants; primi appuntamenti venerdì

AOSTA – Saranno oltre 120 i concorrenti che – tra venerdì 12 e domenica 14 maggio – daranno vita alla prima edizione del Tor des Châteaux, la nuova gara ideata dai VdA Trailers con partenza e arrivo da piazza Chanoux ad Aosta, dove verrà allestito un ‘village’. Gli atleti – provenienti da cinque nazioni, con in testa ovviamente l’Italia (gli altri paesi rappresentati sono Francia, Svizzera, Spagna e Regno Unito) – si distribuiranno in maniera pressoché equa tra la competizione lunga di 170 km e quella più breve di 100 km. La gara rappresenta una novità nel panorama nazionale, visto che si snoda lungo un percorso che prevede strade asfaltate, strade bianche e secondarie, antiche vie romane e francigene, sentieri che costeggiano i numerosi castelli valdostani.

Le iscrizioni si sono chiuse ieri, domenica 7 maggio. Scorrendo la starting list, ai nastri di partenza figurano – sulla gara lunga dei 170 km – l’ultimo vincitore del Tor des Géants, Oliviero Bosatelli ( foto accanto), il vice campione del 4K dello scorso anno, Bruno Brunod, Enzo Benvenuto, Ana Bustamante Velez, Cesare Clap, Pablo Criado Toca, Marcella Dell’Utri, Jenn Gaskell, Matteo Grassi, Mikael Mongiovetto e Marina Plavan, mentre sulla distanza ridotta dei 100 km a darsi battaglia saranno – tra gli altri – Giuliano Cavallo, Gianluca Caimi, Tiziano ed Enrico Bisazza, Enrico Colajanni, Uwe Eichert, Simona Morbelli, Elisabetta Negra ( foto a destra), Maxim Neganov, Pietro Orlando, Ugo Perucca, Erik Pinet, Andrea Schena, Enrico Titolo e Carmela Vergura.

«Non si può dire che sia un’edizione zero, ma poco ci manca – spiega la presidente dei VdA Trailers,

Alessandra Nicoletti,

a capo dell’organizzazione -. In questi ultimi giorni siamo al lavoro per sistemare la tracciatura del percorso e per perfezionare le forniture ai comuni coinvolti. Siamo abbastanza soddisfatti del riscontro partecipativo ottenuto, oltre 120 concorrenti per una gara particolare come il Tor des Châteaux non è certo un dato scontato, senza dimenticare i numerosi nomi di richiamo che hanno deciso di presentarsi al via. Dalle indicazioni che ci verranno fornite da questa edizione, sapremo come muoverci per organizzare la prossima».

Per quanto attiene il programma orario, alle 20 di venerdì in piazza Chanoux ad Aosta – partirà la gara dei 170 km, con i primi arrivi previsti attorno alle 13 di sabato sempre in centro ad Aosta. La gara più breve, quella sui 100 km, partirà invece alle 10 di sabato da piazza Chanoux ad Aosta, location che ospiterà pure gli arrivi, i cui primi concorrenti sono attesi verso le 20. Alle 12 di domenica, quindi, sono in programma le premiazioni della manifestazione.

I tifosi e gli appassionati potranno godersi la bellezza dei paesaggi e dei borghi, fare festa e gustare l’accoglienza valdostana: in molti comuni attraversati dal tracciato verranno organizzate feste, manifestazioni e visite guidate (informazioni sul sito www.tordeschateaux. it).

pa.ba.

Condividi

LAST NEWS