Posted on

L’ultimo commosso addio del paese all’ex vice sindaco Graziano Binel

L’ultimo commosso addio del paese all’ex vice sindaco Graziano Binel

DONNAS

DONNAS – « In questi momenti c’è poco da dire; è un lutto che colpisce non solo la famiglia, ma un’intera comunità» . Bastano le poche parole del sindaco di Donnas, Amedeo Follioley, per esprimere l’impatto sul paese che ha avuto la scomparsa, giovedì mattina dopo una lunga malattia, di Graziano Binel,

52 anni, vice sindaco dal 2010 al 2015 proprio nella Giunta Follioley. Commerciante, artista eclettico e di talento, Binel è stato tra i fondatori dei Pressapoch, ensemble musicale che ha spopolato tra bassa Valle e canavese. Grande amante e difensore delle tradizioni, l’ex vice sindaco era anche impegnato nell’associazione del palet.

« E’ un duro colpo – ribadisce Follioley -, una di quelle cose che segnano nel profondo un’intera comunità. Ricordo il suo operato durante la legislatura: abbiamo avuto anche qualche battibecco, divergenze di visioni, ma abbiamo sempre lavorato con grandissimo impegno» . Di quella Giunta faceva anche Fabio Marra, attualmente all’opposizione. « Era una persona piena di idee, molto legata al suo paese e alle tradizioni, come dimostra soprattutto l’impegno nella musica; diciamo che era uno tutto genio e sregolatezza – spiega Marra -. Ricordo, durante il nostro mandato, il suo grande impegno per rilanciare le peculiarità di Donnas e, in particolare, la latteria di Treby: è grazie a lui, ad esempio, che è stato rispolverato il tradizionale pranzo tra tutti i conferitori» .

Graziano Binel lascia la moglie Irene eifigli Martina e Alberto.

In tanti hanno accompagnato, sabato, l’ultimo viaggio di Binel, svolto con rito civile nell’abitazione familiare di frazione Artadaz.

al.bi.

Condividi

LAST NEWS