Posted by on

Aggressione: richiedente asilo ferito da un connazionale

Aggressione: richiedente asilo ferito da un connazionale

Una lite è sfociata ieri in un accoltellamento in un alloggio di Châtillon gestito dalla cooperativa La Sorgente

E’ ricoverato con una prognosi di sette giorni nel reparto di chirurgia d’urgenza dell’ospedale Parini di Aosta il 22enne nigeriano richiedente asilo ferito ieri alla fronte e all’addome da un connazionale, domiciliato fuori  Valle, ma ospitato temporaneamente nell’alloggio di Châtillon gestito dalla Cooperativa La Sorgente. Il fatto è accaduto in uno stabile vicino alla stazione ferroviaria verso le 19, quando una lite tra i due è sfociata nell’accoltellamento. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e il personale del 118. I militari hanno ricostruito che la lite sarebbe scaturita per futili motivi. L’aggressore, che è stato denunciato per lesioni, si è visto revocare dal Prefetto la misura di accoglienza ed è già stato trasferito nel centro di identificazione ed espulsione di Torino.

(d.p.)

Condividi

LAST NEWS
Elezioni politiche: nuova fumata nera per la coalizione autonomisti-progressisti

Elezioni politiche: nuova fumata nera per la coalizione autonomisti-progressisti


Restano sul tavolo le candidature di Centoz e Caveri; Machet abbiamo ancora tempo ...

Posted by on