Posted by on

Casinò: stop procedura licenziamenti solo dopo accordo sul Piano

L'assessore Albert Chatrian: presto le azioni per il rilancio

Casinò: stop procedura licenziamenti solo dopo accordo sul Piano

«Ribadisco che la procedura sui 264 licenziamenti al casinò si può superare, ma solo dopo l’accordo con i sindacati sul piano di salvataggio e rilancio approvato dal Consiglio regionale». Così l’assessore alle Finanze, Albert Chatrian, al termine dell’incontro di questa mattina al Dipartimento del Lavoro con i sindacati, alla presenza del coordinatore Ezio Garrone.

Le parti si incontreranno nuovamente giovedì e venerdì prossimi, dopo che i sindacati avranno analizzato la documentazione sui dati aziendali e sui termini del Piano forniti dall’Azienda, come da richiesta avanzata nell’incontro del giorno precedente con il presidente della Regione, Pierluigi Marquis, e l’assessore Chatrian. 

L’obiettivo è di giungere alla sottoscrizione di un documento condiviso per scongiurare l’avvio dei 264 licenziamenti. «Spero si possa trovare al più presto un accordo, anche per poter dare avvio alle azioni per il rilancio della Casa da gioco, che partiranno con il mettere le persone giuste al posto giusto – dice Chatrian -. Abbiamo ereditato una situazione drammatica e crediamo che un accordo sul piano presentato vada nella direzione di dare una prospettiva all’Azienda e ai lavoratori, i quali conserverebbero tutti il posto di lavoro, seppure con dei sacrifici, purtroppo oggi necessari».

(l.m.)

 

Condividi

LAST NEWS