Pubblicato da il

Stalking: minacce e botte alla ex, arrestato pregiudicato

Domenico Tubbiolo, 53 anni, senza fissa dimora

Stalking: minacce e botte alla ex, arrestato pregiudicato

Insulti, pedinamenti, minacce di morte e un’aggressione fisica dopo un appostamento: con l’accusa di stalking aggravato nei confronti della ex compagna, la polizia ha arrestato Domenico Tubbiolo, 53 anni, pregiudicato di origini calabresi e senza fissa dimora.

Probabilmente, Tubiolo non ha accetto l’interruzione della convivenza con la compagna. Da lì e soprattutto nel giro di una decina di giorni, l’uomo avrebbe commesso i fatti che hanno portato in seguito all’arresto.

Tubbiolo era sorvegliato speciale e per questo gli è contestata anche la violazione degli obblighi previsti dalla misura. Inoltre è stato denunciato per lesioni e per porto di armi e oggetti atti ad offendere (coltello, forbici e cacciavite). Nel 2012 era già stato arrestato, ma per un’altra vicenda: un’estorsione ai danni di una donna di Biella. I carabinieri, appostati, lo avevano colto in flagranza di reato a Quincinetto. Nel 2013 un altro arresto dei carabinieri di Verrès per violazione degli obblighi di dimora.

L’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal gip del tribunale di Aosta, Davide Paladino, su richiesta del pm Luca Ceccanti, che ha coordinato le indagini della squadra mobile. 

(re.newsvda.it)

Condividi

ULTIME NEWS