Posted by on

Casinò: Azienda chiede un sì su ipotesi di accordo

La società auspica che i lavoratori valutino correttamente la proposta che permette il superamento dell'attuale grave situazione

Casinò: Azienda chiede un sì su ipotesi di accordo

La direzione della Casino de la Vallée spa chiede che «sia correttamente e complessivamente valutata l’ipotesi di accordo» e auspica che «con la sua approvazione in sede referendaria, si possa dare avvio al percorso virtuoso di superamento della grave situazione attuale e di creazione dei presupposti per l’indispensabile rilancio di tutti i settori (albergo e casa da gioco)». E’ quanto si legge in una nota dell’azienda nella quale si prende atto che «i dipendenti hanno dato mandato alle organizzazioni sindacali di organizzare una consultazione referendaria sull’ipotesi di accordo presentata il 30 giugno».

«Vi è dunque la consapevolezza – si legge nella nota – che la soluzione a cui si è pervenuti consenta di superare la procedura di licenziamento collettivo (che coinvolge lavoratori della casa da gioco e del Grand Hôtel Billia), le disdette inerenti la contrattazione aziendale e, nel contempo, sia rispettosa delle prescrizioni del Piano di Ristrutturazione approvato dalla Regione (anche in materia di riequilibrio ricavi /costi)». Inoltre «si ricorda che l’adozione del Piano è indispensabile per garantire la prosecuzione dell’attività aziendale, ottenere i necessari finanziamenti, sia della proprietà che del settore bancario, nonchè porre le basi per il rilancio dell’attività».

La direzione della Casino de la Vallée spa sottolinea infine che «l‘intesa consente di accogliere 94 richieste di uscite, attraverso la procedura Fornero, scadenziate tra il 2017 ed il 2018, tutte su base volontaria, permettendo l’accompagnamento alla pensione degli interessati, peraltro con risorse reperite all’esterno e senza incidenza sui costi del personale».(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS

Mercato Europeo di Aosta: si alza il sipario sulla tre giorni di gusti e oggetti da 30 paesi


Taglio del nastro per l'iniziativa che che andrà in scena fino a domenica 2 ottobre in piazza...

Posted by on