Posted by on

Bilancio Regione VdA: approvazione variazione slitta ad agosto

L'assemblea degli Enti locali per la sua analisi è convocata per lunedì 31

Bilancio Regione VdA: approvazione variazione slitta ad agosto

E’ stata convocata per il 31 luglio l’assemblea del Consiglio permanente degli enti locali, chiamata a esprimere il proprio parere in relazione ai disegni di legge di variazione di Bilancio con in ballo 11.3 milioni da distribuire a vari settori, agricoltura in testa. Slitta così l’approvazione in Consiglio Valle del documento contabile. Sull’argomento in apertura dei lavori, intervenendo il consigliere del Movimento 5 Stelle, Roberto Cognetta ha ribadito: «è accaduto che sono stati presentati e votati nel giro di due giorni, senza permettere all’opposizione di fare i giusti e corretti approfondimenti che andavano fatti. Poi la beffa è di dover convocare un Consiglio straordinario perché il Celva non ha dato il suo parere». Il vice capogruppo dell’Union valdôtaine Aurelio Marguerettaz ha sottolineato: «c’è stata proprio la volontà di consegnare all’ultimo la variazione, lo ha detto l’assessore Chatrian, per utilizzare tutto il tempo disponibile nella ridestinazione delle risorse non utilizzate. Ma ha sottovalutato i problemi e conseguentemente ha calpestato le regole e le istituzioni. I paladini della centralità del Consiglio ci dicono quindi che possono permettersi di forzare la mano».   Il capogruppo del PD Sinistra Vda, Jean-Pierre Guichardaz, ha parlato di iter scandaloso. « Ogni provvedimento doveva poter essere analizzato in Commissione. Avete completamente tradito la casa di vetro che avevate evocato». Infine, il capogruppo di Epav, Mauro Baccega, si è lamentato perché «questa vostra Giunta ha presentato una legge omnibus significativa senza nessun confronto, approfondimento, possibilità di entrare nel merito».

Condividi

LAST NEWS