Posted on

Trasporti: nuova programmazione piano regionale

Deliberato oggi dalla Giunta. Restano: strumento necessario

Trasporti: nuova programmazione piano regionale

“Era dal 1997 che si aspettava questo documento”. Così l’assessore regionale ai Trasporti, Claudio Restano nel presentare ai giornalisti nella consueta conferenza stampa di fine riunione di giunta del lunedì (foto) l’avvio della nuova programmazione del piano regionale dei trasporti.

Considerato che l’espansione urbanistica è sempre più caratterizzata da fenomeni di dispersione insediativa, che producono diseconiomie per la mobilità e che la rarefazione dell’insediamento residenziale, produttivo e commerciale aumenta gli oneri legati agli spostamenti di persone e merci e rende più difficile fornire adeguate soluzioni di mobiliotà, pubblica e privata, “è necessario uno strumento che affronti il problema in maniera trasversale, complessiva e strategica – spiega Restano -. Quello deliberato è uno strumento che permetterà di analizzare le esigenze di mobilità, coordinando i dibversi attori che concorrono a costruire l’offerta, per ottenere risultati che diano risposte efficaci ai bisogni di oggi, senza compromettere le necessità delle generazioni future e tenendo conto delle risorse economiche disponibili”.

Per l’assessore, “il piano regionale potrà fornire alla collettività valdostansa risposte per garantire l’accessibilità ai cittadini e ai turisti, per migliorare la qualità della vita e ridurre gli impatti sulla salute”.

(re.newsvda.it)

Condividi

LAST NEWS