Posted by on

Sanità: in arrivo protocollo per presa in carico pazienti autistici

Lo ha annunciato in Consiglio Valle l'assessore alla Sanità Luigi Bertschy

Sanità: in arrivo protocollo per presa in carico pazienti autistici

E’ in arrivo un protocollo d’intesa per la presa in carico dei pazienti con disturbi dello spettro autistico e delle loro famiglie. Lo ha annunciato in Consiglio Valle l’assessore alla Sanità Luigi Bertschy rispondendo a un’interpellanza del grillino Roberto Cognetta che aveva denunciato «i limiti della sanità valdostana verso le persone affette da autismo». «Alcune terapie messe in atto non sono aggiornate con i tempi ed è eccessiva la rigidità di presa in carico dei pazienti. In Piemonte e Lombardia ci sono terapie più avanzate e la formazione degli operatori più avanzata. E’ malattia che si sta espandendendo anche in VdA» ha motivato in aula.

Bertschy ha ricordato: «Abbiamo iniziato a parlare in maniera concreta di un percorso per dare una risposta migliore alle famiglie l’anno scorso in quinta commissione dove audimmo l’Associazione valdostana autismo che aveva sollecitato la politica affinché desse delle risposte. Da allora si è fatto un percorso serio con un lavoro puntuale che porterà a breve a un protocollo d’intesa che darà la possibilità di costruire una rete di servizi per una presa in carico non solo degli aspetti sanitari. Arriverà tra una quindicina di giorni una deliberà di giunta che che darà indirizzi e obiettivi per la costruzione di una rete di servizi ampia».(da.ch.)

Condividi

LAST NEWS