Posted by on

Sci in Valle d’Aosta, i maestri: «sulle piste in piena sicurezza, tra novità e prudenza»

I maestri di sci non avranno la mascherina chirurgica ma una mascherina rossa che richiamerà le storiche divise; servizi digitali per evitare contatti e assembramenti.

Sci in Valle d’Aosta, i maestri: «sulle piste in piena sicurezza, tra novità e prudenza»

Sci in Valle d’Aosta, i maestri: «sulle piste in piena sicurezza, tra novità e prudenza». 

Un protocollo che definisca linee guida per le scuole di sci e per le ore di lezione.
Ma anche una mascherina di protezione che identifichi i professionisti, una App e nuovi servizi digitali che limiteranno i contatti.

Sono alcune tra le novità che l’Associazione valdostana Maestri di sci metterà in campo per la stagione invernale che, fanno sapere le ‘giubbe rosse’, «sarà diversa dalle altre, ma non mancheranno ottimismo ed entusiasmo, insieme alla doverosa prudenza».

Spiega il presidente dell’Associazione Beppe Cuc: «stiamo cercando di mettere tutti i nostri professionisti, le scuole e il personale coinvolto nelle migliori condizioni per operare in piena sicurezza. 

Sarà una stagione totalmente diversa rispetto al passato, che richiederà sacrifici e l’adozione di precisi comportamenti, non soltanto in pista. Con i nuovi servizi digitali, ridurremo il più possibile contatti e assembramenti».

L’associazione sta lavorando a un documento che detterà le linee guida da applicare all’interno delle scuole di sci e durante le ore di lezione.

La mascherina

I maestri di sci della Valle d’Aosta non indosseranno la mascherina chirurgica ma ne avranno una certificata, lavabile, riutilizzabile e personalizzabile che richiamerà il rosso, storico colore delle divise, «per consentire all’intera categoria di presentarsi con un’immagine ben definita».

La nuova app e i servizi digitali

Con l’inizio della stagione invernale sarà lanciata una nuova App che consentirà ai maestri di sci di accedere a una serie di servizi on line per evitare il contatto con uffici o con le segreterie delle scuole.

Le scuole non ancora strutturate saranno dotate di sistemi informatici per la gestione delle ore e dei sistemi per i pagamenti elettronici on line.

Il corso dei maestri di sci nordico

L’Associazione Valdostana Maestri di sci ha intenzione di concludere il percorso di formazione per asprianti maestri di fondo.
Le prime nevicate consentiranno di stabilire il programma degli esami che dovrebbero tenersi il 7 e 8 dicembre.
Ad Aosta, lo scorso fine settimana, una cinquantina di maestri di sci ha partecipato al corso di primo livello organizzato dalla Scuola Tecnici Federali della Fisi.

Fiera Skipass di Modena

I maestri di sci della Valle d’Aosta parteciperanno alla Fiera Skipass, vetrina del turismo della neve che si terrà a Modena del 29 ottobre al primo novembre.

Nella foto, una lezione del progetto Sci-volare destinato alle scuole che ha l’obiettivo di incoraggiare la pratica dello sci.
(c.t.)

Condividi

LAST NEWS