Pubblicato da il

Aosta: arrestato un 36enne per lesioni personali, violenza e minaccia a pubblico ufficiale

L'uomo, un tunisino già noto alle forze dell'ordine, avrebbe aggredito a calci e pugni tre stranieri per futili motivi, quindi avrebbe reagito con insulti e spintoni all'intervento degli agenti della Polizia di Stato

Aosta: arrestato un 36enne per lesioni personali, violenza e minaccia a pubblico ufficiale
Il luogo dove è avvenuto il fatto

Lesioni personali, resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale. Queste le accuse nei confronti di un 36enne tunisino, arrestato dalla Polizia intorno alle 21 di giovedì 26 agosto.

Il fatto è avvenuto in via Ribitel ad Aosta, davanti alle Poste.

Sul posto sono intervenute tre auto della Polizia e due ambulanze.

Arrestato un 36enne per lesioni personali, violenza e minaccia a pubblico ufficiale

Secondo quanto ricostruito dagli agenti della Volante l’arrestato avrebbe aggredito a calci e pugni tre stranieri per futili motivi in piazza Narbonne; uno degli aggrediti è finito Pronto Soccorso.

Ma non è tutto: raggiunto dai poliziotti, il 36enne – già noto alle forze dell’ordine e visibilmente ubriaco – ha reagito al controllo con insulti, minacce e spintoni contro gli agenti che, a fatica, sono riusciti a contenerlo.

L’arrestato sarà giudicato per direttissima

Bloccato, l’uomo è stato accompagnato negli uffici della Questura dove, su disposizione del pm di turno, Manlio D’Ambrosi, è stato trattenuto in attesa dell’udienza di convalida e del contestuale giudizio direttissimo.

(fe.do.)

Condividi

ULTIME NEWS