Pubblicato il

Estremo: wild ironman Danilo Callegari sul Monte Rosa

Estremo: wild ironman Danilo Callegari sul Monte Rosa

Il super atleta si sta allenando per l'impresa "Africa Extreme 2015"

Dopo aver nuotato per 20 km a Lignano Sabbiadoro, ora il “wild iron man” friulano Danilo Callegari, in preparazione di “Africa Extreme 2015” del prossimo ottobre, cambia completamente scenario, dai mari ai monti: il ghiacciaio del Monte Rosa gli farà da cornice per affrontare la prova di alpinismo. Callegari partirà nella notte del 29 luglio 2015 da Gressoney-La-Trinitè per raggiungere il rifugio Mantova, che si trova a 3.498 metri per poi proseguire verso la Capanna Regina Margherita, il più alto rifugio d’Europa a 4.554 metri sulla punta Gnifetti. L’alpinista dovrà poi far fronte alla discesa, per tornare al punto di partenza, entro la serata del 30 luglio 2015.
Callegari in Africa dovrà nuotare per 50 km nell’Oceano Indiano, da Zanzibar fino alla costa africana; in ventisette giorni dovrà attraversare la Savana e raggiungere i piedi del Kilimanjaro, per poi scalarlo, senza ossigeno e portatori, e ridiscendere l’altro versante.
(sidorela bushi)

Condividi

ULTIME NEWS

Condividi

Condividi

Condividi

Condividi

Condividi

Condividi