Pubblicato da Danila Chenal il

EVENTI NEL FINE SETTIMANA

SABATO 9 NOVEMBRE

AOSTA – La rassegna Musei da vivere nel fine settimana invisita alla visita guidata intorno al sito e lungo il percorso museale dell’Area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans alla ricerca del fascino delle culture preistoriche che hanno abitato queste terre. Tra ritualità e attività quotidiane si osserverà la vita dei primi abitanti della piana di Aosta raccontata attraverso arature, stele monumentali e reperti rari. Orari: 14.30 – 16 e 16-17.30.

AOSTA – In occasione del trentesimo anniversario della sezione giovanile del gruppo La Clicca, nel quartiere si celebra la tradizionale Badoche, realizzata dai giovani impegnati ad animare le vie e gli esercizi commerciali della borgata di Saint-Martin-de-Corléans dalle 14.30 alle 18.

AOSTA – Il salone della parrocchia di Saint-Martin ospita, alle 20.30, lo spettacolo folkloristico, si esibiscono i gruppi La chanson de la montagne de Nendaz, la corale Les enfants du Grand-Paradis, Les Petits Badochys di Courmayeur e i giovani La Clicca de Saint-Martin.

AOSTA – L’area megalitica di Saint-Martin-de-Corléans ospita, alle 21, la conferenza Ötzi, l’uomo venuto dal ghiaccio e le statue stele atesine. Una lettura delle sculture preistoriche in rapporto alle nuove ricerche scientifiche effettuate sulla mummia più famosa delle Alpi, presentata da Annaluisa Pedrotti, archeologa e docente presso il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento.

AOSTA – Nella chiesa di Sant’Orso risuoneranno, dalle 21, le voci del Coro Mont Rose nel concerto di presentazione del cd Trova il tempo. Il cd che sostiene la ricerca scientifica con l’Associazione per la lotta al Neuroblastoma.

AOSTA – Roots, dancehall, digital, foundation, no ice cream sounds sono le sonorità che risuoneranno, dalle 22, all’Old Distillery Pub per una serata Reggae Music extravaganza.

AYAS – La frazione di Antagnod festeggia il patrono con una cena, alle 20, nel padiglione allestito sul piazzale e serata danzante con Fabio e la sua fisa.

CHALLAND-SAINT-VICTOR – Il bistrot Ramet di frazione Ville accoglie, dalle 20.30, il Brazilian Quartet. Il quartetto, nato dall’incontro di musicisti italiani e brasiliani, propone un latin jazz, interpretando brani originali di RiccardoRuggieri, di importanti compositori brasiliani come Antonio Carlos Jobim, Joao Donato, Luiz Bonfà, ma anche composizioni latine di grandi musicisti jazz come McCoy Tyner e Steve Swallow.

GRESSAN – Al ristorante Pezzoli va in scena, dalle 23, il Party music con dj Juan a base di black music.

NUS – Visite guidate diurne – 14.30 – e notturne – 20.30 – all’Osservatorio astronomico di località Lignan di Saint-Barthélemy. Nel mese di novembre possiamo osservare i due pianeti più lontani del Sistema Solare: sono Urano, nella costellazione dell’Ariete, e Nettuno, in quella dell’Acquario.

PONTEY – Nella struttura riscaldata di località Mesaney, dalle 22, serata danzante, a ingresso libero, sulle note di Miriam.

SAINT-PIERRE – Il castello Sarriod de la Tour ospita, alle 21, la cerimonia di premiazione di Frontdoc, Festival internazionale del cinema di frontiera. Ad accompagnare la premiazione, l’ormai tradizionale appuntamento con la musicazione dal vivo delle più belle immagini dei film in concorso, affidata quest’anno al talento e alla sensibilità del pianista David Cerquetti. Prima del concerto verrà offerto dalla cooperativa Lo Pan Nër un apericena a tutti i partecipanti.

SAINT-PIERRE – La biblioteca comunale invita, alle 16.30, rassegna letteraria Les Petits Mots con libri e autori per bambini. Animeranno il pomeriggio Luca Gambertoglio ed Enrico Montrosset con I cassetti di Elena, un racconto sonoro e illustrato per bimbi dai 5 anni.

SAINT-VINCENT – Il Palais di Saint-Vincent accoglie, alle 21, il concerto di Francesco Renga, tra le voci più note del panorama musicale italiano.

VALTOURNENCHE – Il Centro congressi ospita, alle 21, la XVII edizione dell’appuntamento annuale Una canzone per Michel. L’evento è in ricordo di Michel Frassy, il diciassettenne di Breuil-Cervinia deceduto a causa di una patologia oncologica, nel 2002. Nel corso della serata, saranno raccolte offerte per finanziare l’attività della sede valdostana dell’Associazione italiana Sclerosi multipla. Lo spettacolo sarà animato dalla partecipazione di tutti i ragazzi del luogo con la passione per il canto.

VERRAYES – La struttura di località Rapy fa da cornice, alle 21, alla serata danzante sulle note dell’orchestra I ragazzi del villaggio.

VERRES – Il salone Le Murasse accoglie, alle 17.30, una serata in ricordo di Lucia Bertolin, la partigiana Ninfa. Interverranno Antonella Dallou, ricercatrice, Rosina Necer, la testimonianza della figlia, e la nipote Rosina Necer. Sarà proiettato il video Lucia raccontata ai bambini, tratto dal racconto L’inverno di Lucia con la voce narrante di Margherita Marini.

DOMENICA 10 NOVEMBRE

AOSTA – E’ allestito, dalle 9, sotto i portici del municipio di piazza Chanoux, l’agrimercato Lo Tsaven – Campagna amica, mercato degli agricoltori valdostani a Km 0.

AOSTA – La sala della Bcc di via Garibaldi ospita, alle 17, la conferenza dal titolo Mobilità elettrica, i motivi per scegliere un’auto elettrica e i vantaggi rispetto a una con motore a combustione. Interviene il professore Mario Grosso.

AOSTA – Il quartiere di Saint-Martin-de-Corléans si anima grazie ai festeggiamenti in onore del suo Patrono e la mostra-mercato, che si svolge nell’arco di tutta la giornata,dalle ore 90 alle ore 17 è un appuntamento che, nel tempo, si è ritagliato uno spazio significativo. Le proposte spaziano dall’antiquariato all’hobbystica, passando per l’artigianato locale e i prodotti alimentari in prevalenza riferiti alla tradizione valdostana. L’animazione folkloristica sarà garantito dal gruppo giovanile La Clicca e dai bambini di Lou tintamaro di Cogne dalle 14 alle 17.30.

AYAS – La chiesa di frazione Antagnod ospita, alle 21, il concerto del coro Les Voix du Glaciers diretto da Maria Elena Laguzzi. Presenteranno un repertorio di musica classico-tradizionale in italiano e francese.

BREUIL CERVINIA -Federico Pellegrino e Francesco De Fabiani saranno protagonisti a Breuil-Cervinia al Nordic Opening organizzato dal Club des Sports. I due azzurri dalle 10 del mattino effettueranno una breve dimostrazione a Plan Maison. Nel primo pomeriggio saranno però a disposizione del pubblico alla Casa dello Sport di Breuil-Cervinia per incontrare i tifosi, firmare autografi e scattare fotografie.

CHAMPORCHER – Si celebrano i 70 anni della Pro loco, nata nel 1949, da un’idea di alcuni abitanti. Alle 11.30 è in programma al Petit Paradis, un aperitivo di benvenuto e saluti istituzionali; seguirà alle 12.30 il pranzo conviviale.

GIGNOD – L’area ricreativa accoglie, dalle 14, la ventiduesima edizione di Souvenì de Marco Cerisey et di joeur que son pamë, in ricorso dei musicisti che non ci sono più con Mile Danna Folk d’Antan, il coro di Sant’Orso, il coro Esprit Domane della Valdigne, gli artisti di Patouë eun meseucca, Gli amici della musica di Issogne e il gruppo Comité des tarditions.

NUS – Torna la giornata di beneficenza di Buzzi. Anche quest’anno parte del ricavato della giornata verrà devoluto al reparto di oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Regina Margherita di Torino. Durante tutta la giornata saranno in vendita due linee di dolci a base di cioccolato: la prima con il cioccolato Ruby, cioccolato rosa dal retrogusto di frutti rossi, e la seconda con il cioccolato Bahibe di Valrhona.

TORGNON – Giornata di festa per la comunità di Torgnon in occasione della patronale con il pranzo in compagnia del coro di Saint-Vincent e alle 17 la gara di belote sesto Memorial Luigi Accorsino e Nando Navazza.

VERRAYES – La struttura di località Rapy fa da cornice, dalle 15, al pomeriggio danzante sulle note della Marco e Simon Band.

Condividi

ULTIME NEWS