Posted by on

Centrale Laitière Vallée d’Aoste, nuovo look e nuovi prodotti, ma la qualità è quella di sempre

Nuovi loghi e packaging. In commercio confezioni più piccole e tre novità tra i formaggi freschi: ricotta, primo sale e "Cremino"

Centrale Laitière Vallée d’Aoste, nuovo look e nuovi prodotti, ma la qualità è quella di sempre

La Centrale Laitière Vallée d’Aoste S.r.l. si rifà il look. Nuovo logo, un nuovo packaging colorato e stilizzato, un look più moderno e nei prodotti la qualità di sempre.

Tra le novità, il nuovo sito e dei nuovi formaggi che andranno a arricchire la già gustosa gamma dell’azienda.

L’azienda

La Centrale del Latte nasce nel 1965 per volontà dell’Amministrazione regionale, dopo diverse vicissitudini nel 2004 degli imprenditori privati la acquistano dalla Regione e nasce così la società «Centrale Laitière Vallée d’Aoste Srl».

Oggi l’azienda è guidata da Gianni Barailler e Marcello Panizzi. Da due anni è entrato in azienda anche il Caseificio Prealpino che ha dato un nuovo impulso alla commercializzazione dei prodotti soprattutto fuori dalla Valle d’Aosta.

Qualche numero  Centrale Laitière Vallée d'Aoste, nuovo look e nuovi prodotti, ma la qualità è quella di sempre

La società, che ha 22 dipendenti, ha saputo negli anni proporsi sul mercato con i prodotti a marchio centrale puntando sul prodotto locale di qualità, sulla valdostanità del latte. Ha attualmente 20 referenze.

La quantità di latte prodotta nel 2019 è di 2 milioni e 600 mila litri con una percentuale del 70% di latte vaccino e il restante 30% di latte caprino.

Per quello che riguarda il latte alimentare, la produzione è rimasta costante negli ultimi anni, mentre è in aumento la trasformazione della materia prima in formaggi freschi e stagionati.

Non è cambiata invece l’attenzione ed il rigore nei controlli sia delle materie prime in ingresso sui sui prodotti finiti.

Le novità: il logo e il packaging 

Centrale Laitière Vallée d'Aoste, nuovo look e nuovi prodotti, ma la qualità è quella di sempreAzzurro, blu e giallo per i prodotti freschi, arancione e rosso per i formaggi stagionati, verde per la linea del latte di capra: è questa la tavolozza di colori per identificare al meglio i prodotti della Centrale Laitière. Macchie colorate dove al loro interno è possibile scorgere le montagne o le mucche al pascolo.

Nuovo anche il logo che riprende quello storico che ricorda una stella alpina o un fiocco di neve a seconda delle interpretazioni sopra alle cime delle montagne, ma più stilizzato e moderno.

Tutta la gamma dal burro al latte, dai formaggi freschi, caciottine e ricotte a quelli stagionati si sono rifatti il look. Tutti tranne il formaggio di punta dell’azienda il Bleu d’Aoste, un formaggio di alta qualità a pasta morbida, stagionato tra i 60 e i 120 giorni.  Il Bleu che è in continua crescita conserva logo e confezione con cui è nato. Centrale Laitière Vallée d'Aoste, nuovo look e nuovi prodotti, ma la qualità è quella di sempre

Nuovi prodotti

La gamma dei prodotti della Centrale Laitière Vallée d’Aoste Srl si amplia puntando su formati più piccoli e sui formaggi freschi.

Troveremo nei banchi frigo la ricotta sia di latte vaccino che di latte caprino nel formato da 150 grammi, così come per il primo sale, infine il “Cremino” tutta la golosità di un tomino tradizionale in un formato più piccolo.A breve sarà online anche il nuovo sito della Centrale Laitière Vallée d’Aoste Srl http://www.centralelatte.vda.it

Contatti

Centrale Laitière de la Vallée d’Aoste s.r.l.

Fraz. La Cure de Chevrot, 11 11020 Gressan (Aosta)

Telefono +39 0165 250901

[email protected]

Condividi

LAST NEWS