Pubblicato il

Pila il comprensorio tiene testa alla crisi

Pila il comprensorio tiene testa alla crisi

Sostanziale tenuta per la stazione invernale di Pila i cui impianti e strutture alberghiere hanno chiuso i battenti in settimana. E’ in linea con la stagione 2010-2011 il bilancio della Pila spa – otto milioni di incasso e 450 mila primi ingressi – mentre è in leggera flessione quello dell’Espace. Intanto già si pensa all’estate per la quale si punta sulla mountain bike e sul trekking. Ampio servizio su Gazzetta Matin in edicola oggi, lunedì 23.

Condividi

ULTIME NEWS