Pubblicato il

Leonardo La Torre verso l’assessorato alle Finanze

Leonardo La Torre verso l’assessorato alle Finanze

Inatnto voci su possibili dimissioni del presidente del Consiglio Alberto Cerise fanno scattare le prime ipotesi di successione

Tira un respiro di sollievo Augusto Rollandin, presidente della Giunta, che grazie all’assoluzione di Leonardo La Torre potrà finalmente risolvere, probabilmente già in luglio, il problema dell’interim dell’assessorato alle Finanze. Il diretto interessato fa sapere : «Ora abbiamo le carte in regola». Chiaro il riferimento all’assoluzione «perché il fatto non sussiste» nel processo Amiat. Il Pdl ribadisce che non ha alcun interesse ad avere posti in giunta e nuppure Stella Alpina vuole richiedere più di quello che ha già. Insomma, tutto propende verso una conferma degli attuali equilibri politici che garantiscono stabilità alla giunta regionale. Quegli stessi equilibri potrebbero tuttavia venire messi in discussione dal caso Albert Cerise. Il presidente del Consiglio regionale pare abbia intenzione di rassegnare le proprie di missioni per motivi di salute e le voci in questo senso sono piuttosto insistenti. E intanto Bruno Milanesio, con l’associazione Evolvendo, commenta la politica valdostana. Servizi su Gazzetta Matin in edicola oggi, lunedì 9 luglio.

Condividi

ULTIME NEWS