Pubblicato il

Riciclava i soldi delle rapine al Casinò, arrestato un torinese

Riciclava il denaro delle rapine messe a segno al Casinò di Saint-Vincent. Con l’accusa di rapina pluriaggravata, continuata e riciclaggio di denaro la polizia ha arrestato Nicola Amore, di 48 anni di Torino. L’operazione ribattezzata ‘Red Money’ è stata condotta dalla squadra mobile della Questura di Aosta e coordinata dal pm Luca Ceccanti. L’inchiesta è iniziata nel mese di settembre a seguito della segnalazione da parte della casa da gioco di Saint-Vincent di un ‘anomalo flusso’ di denaro macchiato di inchiostro rosso. I successivi accertamenti hanno portato a individuare due persone entrambe di origine calabrese quali presunti autori dell’attività di riciclaggio. La polizia ha condotto perquisizioni nelle quale sono stati trovati e sequestrati attrezzi utilizzati per compiere rapine in banche di Torino. Amore ha quindi confessato di essere l’autore delle rapine avvenute il 18 e il 20 settembre ai danni del Banco di Desio e della filiale Unicredit di corso Francia, nel capoluogo piemontese.

Condividi

ULTIME NEWS