Pubblicato da Cinzia Timpano il

Rifiuti: la raccolta di carta e cartone vale 625 mila euro

Nel 2016, la raccolta pro capite è stata di 75,9 kg contro i 63 kg di media del Nord Italia

Rifiuti: la raccolta di carta e cartone vale 625 mila euro

Dopo le positive notizie dei giorni scorsi dall’Osservatorio regionale sui rifiuti, anche Comieco, il Consorzio nazionale recupero e riciclo degl imballaggi a base cellulosica promuove la nostra regione per la raccolta differenziata di carta e cartone.Con 75,9 kg pro capite annui, la Valle d’Aosta si conferma regione virtuosa, al cospetto di una media del Nord Italia di 63,3 kg e di una media nazionale del 53,1%. «Grazie alla convenzione stipulata con Comieco, l’impegno dei cittadini e delle amministrazioni nel separare e raccogliere correttamente carta e cartone nel 2016 si è tradotto in 625 mila euro di corrispettivi – ha commentato il direttore generale di Comieco Carlo Montalbetti, plaudendo a «una regione da sempre molto attenta alla raccolta differenziata». Nel 2016, in Valle, sono state 9600 le tonnellate di carta e cartone raccolte; a livello nazionale, l’Italia ha registrato un aumento del 3,3% per oltre 3,2 milioni di tonnellate, 102mila tonnellate in più in un solo anno. (re.newsvda.it)

ULTIME NOTIZIE